Premio e progetto "Tuscia terra di cinema"

Un'immagine de I vitelloni, girato a Viterbo nel 1963

Premio e progetto "Tuscia terra di cinema"

La promozione del territorio attraverso il grande schermo

Il sito www.tusciaterradicinema.com è in fase di restyling grafico e dei contenuti e sarà di nuovo on line da dicembre 2017

 

Dal 1910 ai giorni nostri la Tuscia e Viterbo hanno fatto da scenario a moltissime produzioni cinematografiche, tra le quali alcuni capolavori del cinema italiano e internazionale (L’armata Brancaleone, I vitelloni, La strada, Il vigile, Uccellacci uccellini, l’Otello di Orson Welles, The young pope solo per citare alcuni titoli).

Dopo la pubblicazione del libro La Tuscia nel cinema di Franco Grattarola nel 2008 e una continua attività di studio, il Tuscia Film Fest ha deciso di promuovere l’iniziativa Tuscia Terra di Cinema, un progetto che si ripropone di promuovere il territorio attraverso il cinema mettendo in stretta sinergia cultura e turismo grazie all’organizzazione e alla promozione di varie iniziative.

Un sito che raccolga tutte le informazioni sui film girati nel corso dei decenni nella Tuscia, proponga itinerari turistici legati al cinema, metta a disposizione delle produzioni un elenco delle location esistenti sul territorio.
La dislocazione nei punti del capoluogo e della provincia che hanno fatto da scenario a grandi capolavori del cinema di pannelli informativi con schede, foto e itinerari.
La promozione di rassegne ed eventi sul tema e molto altro ancora.

Dopo il lavoro svolto nel 2016 - la digitalizzazione dei contenuti raccolti in anni di studio e di ricerca e diverse iniziative di promozione - nell'autunno del 2017 saranno lanciati il progetto I borghi del cinema della Tuscia. Brancaleone e altre storie e pubblicato on line il sito tusciaterradicinema.com.
Un primo importante passo verso la completa realizzazione dell'iniziativa che coprirà l'intera area della provincia di Viterbo e coinvolgerà importanti istituzioni nazionali e tour operator specializzati.

In concomitanza con l'avvio del progetto è nato nel 2014 il premio Tuscia Terra di Cinema "Luigi Manganiello" che ogni anno è assegnato a una personalità del cinema italiano emergente o legata al territorio della provincia di Viterbo.
Il riconoscimento ricorda la figura dell'avvocato Luigi Manganiello, instancabile sostenitore e frequentatore degli eventi di promozione culturale della Tuscia.

 

Vai alla galleria fotografica dei vincitori del premio “TUSCIA TERRA DI Cinema”

 

Premio TUSCIA TERRA DI CINEMA "LUIGI MANGANIELLO" 2017
Kim Rossi Stuart

Premio TUSCIA TERRA DI CINEMA "LUIGI MANGANIELLO" 2016
Massimiliano Bruno

Premio TUSCIA TERRA DI CINEMA "LUIGI MANGANIELLO" 2015
Greta Scarano

Premio TUSCIA TERRA DI CINEMA "LUIGI MANGANIELLO" 2014
Alice Rohrwacher